06.79.32.15.91

D.P.R. 74/2013 - D.M. 10 Febbraio 2014

Dal luglio scorso è entrato in vigore il D.P.R. 74/2013,  regolamento relativo agli impianti di climatizzazione (invernale ed estivo), che fissa i  parametri per gli esperti della certificazione energetica degli edifici, oltreché stabilire le  regole per i controlli, le periodicità e i requisiti per i tecnici abilitati ad effettuare le  verifiche. Il D.P.R. vuole adeguare il nostro paese alla normativa europea in tema di esercizio, controllo, ispezione e manutenzione degli impianti termici per la climatizzazione invernale, il raffrescamento estivo e la preparazione dell’acqua calda per usi igienici sanitari.

Partendo dal presupposto che qualsiasi verifica sull’impianto, deve essere effettuata esclusivamente da personale (o ditte) specializzate e secondo le istruzioni del produttore l’impianto. Le operazioni di controllo ed eventualmente manutentive, hanno la finalità di garantire una piena efficienza energetica e riguardano in particolare il sottosistema di generazione, la presenza e la funzionalità dei sistemi di regolazione della temperatura centrale e locale negli ambienti climatizzati e la presenza e la funzionalità dei sistemi di trattamento dell’acqua.
 

Il ministero della attività produttive con il D.M. 10 Febbraio 2014, ha introdotto i nuovi modelli: Libretto di climatizzazione, e gli allegati di efficienza energetica.

I nuovi modelli ministeriali sono in vigore dal 1 giugno 2014. I manutentori e gli utilizzatori finali degli impianti potranno aggiornare i nuovi modelli, entro e non oltre il 15 ottobre 2014.

 

Contattando i ns. uffici potete prendere un appuntamento per mettervi in regola con le nuove normative. 

 

Torna indietro